mercoledì 8 luglio 2015

RUTILIO BENINCASA...LOTTO PERPETUO - Teoria o Realtà

Sono poche le notizie storiche su questo personaggio al cui nome sono associate vicende leggendarie, presenti talora anche nel folklore europeo o nella tradizione letteraria classica, per cui a livello popolare è considerato una delle incarnazioni del prototipo dello stregone. Certa è la data di nascita, avvenuta a Torzano, oggi frazione del comune di Cosenza denominata Borgo Partenope; secondo lo storico del XVIII secolo Salvatore Spiriti la morte di Benincasa è avvenuta nel 1626. Dalla precisione dei suoi calcoli astronomici, ma dalla rozza e scorretta lingua latina adoperata nei suoi scritti, si è ipotizzato che fosse un autodidatta molto dotato in astronomia. Secondo una tradizione diffusa in Calabria, Benincasa avrebbe partecipato alla congiura di Campanella il cui fallimento lo avrebbe costretto alla clandestinità.

Il suo nome è legato alla sua opera più conosciuta, l'Almanacco Perpetuo, scritta nel 1587, e stampata per la prima volta a Napoli nel 1593 presso Giovanni Iacopo Carlino e Paci. Il successo dell'Almanacco è dimostrato dalle moltissime edizioni che furono ristampate nel corso dei secoli e dall'essere assurto a modello per altri almanacchi successivi, tra i quali compare il Barbanera, considerato il suo più diretto erede. Dopo la morte di Rutilio, l'Almanacco fu ritoccato da molti altri, tra cui Ottavio Beltrano, con lo scopo di aggiornarlo.


Rutilio Benincasa è noto poi per alcune tavole numeriche a lui attribuite, attraverso le quali, secondo la credenza popolare, sarebbe possibile prevedere l'uscita dei numeri al lotto. (Fonte Wikipedia)

Detto questo, utilizzando un computer bello potente, mi sono imbattuto in un sistema che dopo verifiche di circa 2 mesi estrazionali consecutivi, ha dato attendibilità o (probabilità) all'incirca del 92,8% .









Queste sono solo alcune cedole  e testimonianze dirette, che mi sono giunte sul profilo facebook da alcuni amici ed amiche, che un pò titubanti ed armati/te di tanta pazienza, avevano deciso di seguirmi.Ebbene ora il gruppo non solo è aumentato ma le richieste sono quadruplicate, tanto che ormai quasi non riesco a starci dietro alle domande e richieste di adesione. Grazie dell'amicizia e in bocca al Lupo!