venerdì 26 giugno 2015

METODO DELLE DISTANZE - 14^ parte - SABATO 27 GIUGNO 2015

Metodo delle distanze matematiche. Numeri verdi isotopi su più ruote ad uguale distanza matematica. Numeri gialli uguali distanze matematiche su singola ruota. (clicca l'immagine per ingrandirla) 



QUESTO E' SOLO UN ESEMPIO, L'IMMAGINE QUI SOTTO RISPECCHIA COME DEVE ESSERE GIOCATO IL METODO DA UNA REALE GIOCATA "PASSATA"

distanze matematiche
Questa immagine serve solo da esempio e non va giocata, (clicca l'immagine per ingrandirla) 

Esempio di gioco da disporre per questo metodo.


Ruote prese in esame (ognuno è libero di scegliere quelle che vuole) Milano/Venezia, uguali distanze matematiche di valore (50),  fra il 3° e 4° estratto, isotopi (uguale posizione). Milano 17.67 > 50 Venezia 30.80 > 50 Si prende quindi il numero maggiore estratto di entrambe le ruote, il 67 per Milano e 80 per Venezia e si sommano con la medesima distanza matematica (50) che caratterizza gli estratti isotopi sulle due ruote. Pertanto Milano 67+50 = 117 (si usa il fuori 90) quindi 117-90 = 27 e si procede poi con Venezia 80+50 = 130 quindi 130-90 = 40. Abbiamo ottenuto le due probabili ambate 27 e 40 per Milano e Venezia. Si aggiungono i loro relativi vertibili quindi 72 e 4 per ambetto ambo a tutte con la quartina 27.40.72.4 da porre in gioco per almeno tre estrazioni.
Per domande o suggerimenti (sempre bene accetti) scrivetemi.